Onore al demerito nei fondi alle università

E’ di più di un mese fa l’inchiesta de L’Espresso che constatava come i criteri ministeriali fossero disattesi nell’attribuzione dei fondi alle Università, e faceva un confronto fra fondi realmente assegnati e quelli determinati in base a quei criteri, che comprendono iscritti, esami superati e qualità scientifica.

Fra le regioni le più penalizzate sono il Trentino-Alto Adige (con la sua unica università di Trento a -18% rispetto a quanto meritato), Abruzzo e Piemonte (a -16% entrambe); le più favorite Sicilia (+20%) e Sardegna (+19%).

Se si prendono in esame le singole Università, la classifica negativa la guida Bergamo (con il -44%) seguita da Chieti (-25%), mentre i Paperoni sono l’Istituto Universitario di Scienze Motorie a Roma (+66%) seguito da Messina (+35%) e Sassari (+27%).

L’inchiesta completa di tabella è reperibile a questa pagina dal sito de L’Espresso.

Advertisements

Tags: , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: