Posts Tagged ‘italia’

Banda militare o paramilitare: il governo depenalizza

23 December 2010

La depenalizzazione del reato di banda militare o paramilitare, detto anche Lodo Calderoli perchè è stato il veto di Calderoli alla sua eliminazione dal decreto, in cui a tutt’oggi non si sa come sia entrata, della norma che la istituisce a tenerla in esso, è un attentato alla sovranità dello Stato.

Solo lo Stato ha il diritto (e il dovere) di istituire strutture militari, le sue, sul suo territorio. Invito il Presidente della Repubblica a indicare la questione al Governo, prima di firmare la reiterazione del decreto.

Advertisements

Government Funds for Italian State Universities

20 December 2008

More than a month ago the Italian magazine L’Espresso published a report about government funds to state Universities (which are almost all the Italian Universities). It resulted the same government rules aren’t followed and money are actually given arbitrarily. Those rules include number of students, passed exams e research quality.

The most disadvantaged Regioni are Trentino-Alto Adige (with its only University of Trent around 18% lesser than how much due), Abruzzo and Piedmont (both at -16%); the most favored are Sicily (+20%) and Sardinia (+19%).

Among single Universities, the least funded are Bergamo in Lombardy (at -44%) and Chieti in Abruzzo (-25%), while the most funded are the University Institute of Motor Sciences in Rome (+66%) followed by Messina in Sicily (+35%) and Sassari in Sardinia (+27%).

You can find that report with a table of data at this page from L’Espresso site (in Italian).

Onore al demerito nei fondi alle università

20 December 2008

E’ di più di un mese fa l’inchiesta de L’Espresso che constatava come i criteri ministeriali fossero disattesi nell’attribuzione dei fondi alle Università, e faceva un confronto fra fondi realmente assegnati e quelli determinati in base a quei criteri, che comprendono iscritti, esami superati e qualità scientifica.

Fra le regioni le più penalizzate sono il Trentino-Alto Adige (con la sua unica università di Trento a -18% rispetto a quanto meritato), Abruzzo e Piemonte (a -16% entrambe); le più favorite Sicilia (+20%) e Sardegna (+19%).

Se si prendono in esame le singole Università, la classifica negativa la guida Bergamo (con il -44%) seguita da Chieti (-25%), mentre i Paperoni sono l’Istituto Universitario di Scienze Motorie a Roma (+66%) seguito da Messina (+35%) e Sassari (+27%).

L’inchiesta completa di tabella è reperibile a questa pagina dal sito de L’Espresso.

Aldo Forbice e gli “allocchi che danno retta a Grillo”

10 December 2008

Staffetta di donne contro la violenza

24 November 2008

UDI NAZIONALE

http://www.udinazionale.org

Staffetta di donne contro la violenza

25/11/2008 – 25/11/2009

IN NOME DI DONNE CHE SONO COINVOLTE NEL MONDO IN LOTTE PER DIFENDERE LA PROPRIA DIGNITA’ LIBERTA’ E SPESSISSIMO LA PROPRIA VITA

IN NAME OF WOMEN WHO ARE INVOLVED AROUND THE WORLD IN STRUGGLES TO DEFEND THEIR OWN DIGNITY. FREEDOM AND VERY OFTEN THEIR OWN LIFE

informazione

17 November 2008